Infotel
E-Learning, LMS, Learning Management System, Scorm

LAVORATORI, PREPOSTI, DIRIGENTI, DATORI DI LAVORO
CORSI PER LAVORATORI, PREPOSTI, DIRIGENTI, DATORI DI LAVORO
La formazione obbligatoria di queste figure viene regolamentata da Accordi della Conferenza permanente Stato – Regioni - Province autonome, che disciplinano la durata, i contenuti minimi e le modalità di formazione ed aggiornamento di tutti i lavoratori dell’azienda, inclusi preposti, dirigenti e datori di lavoro.

È prevista una formazione generale (della durata di 4 ore per tutti i settori) su alcuni concetti fondamentali in tema di prevenzione e sicurezza sul lavoro, quali rischio, danno, prevenzione, protezione, organizzazione della prevenzione in azienda, diritti, doveri e sanzioni dei vari soggetti aziendali, organi di vigilanza, controllo e assistenza.

È prevista inoltre una formazione specifica sui rischi relativi alle mansioni, i danni, le misure e le procedure di prevenzione e protezione identificabili in un determinato settore o comparto aziendale. In questo caso, la durata minima dei percorsi formativi specifici è di 4 ore per il rischio basso e tutti i lavoratori che non operano (neanche saltuariamente) nei reparti produttivi; 8 ore per le categorie di rischio medio; 12 ore per quelle a rischio alto. Esiste anche un obbligo di aggiornamento della durata di 6 ore per tutti i livelli di rischio, da completarsi ogni 5 anni, che prevede, in merito ai contenuti formativi, approfondimenti giuridico-normativi, aggiornamenti tecnici, gestionali e organizzativi sui rischi e la sicurezza in azienda, analisi delle fonti di rischio e misure di prevenzione. Datori di lavoro che svolgano direttamente  compiti  di  prevenzione  e  protezione  sono  obbligati  a  percorsi formativi più lunghi, la cui durata minima è definita dalla stessa normativa

0 commenti