Infotel
E-Learning, LMS, Learning Management System, Scorm

In ogni progetto di eLearning, è compito didattico del progettista di creare qualcosa che fornisce un obiettivo di apprendimento nel modo più efficace possibile. Nella maggior parte dei casi, stanno creando contenuti di apprendimento per conto di un'organizzazione per aiutarli a insegnare loro dipendenti qualcosa di importante.

elearning, elearning formazione, Piattaforme elearning

elearning
Le possibilità sono piuttosto sottile che il progettista didattico avrà le qualifiche per capire l'obiettivo di apprendimento in tutti i suoi dettagli nocciolo, quindi hanno bisogno l'aiuto di qualcuno al suo interno.
Inserire l'esperto in materia! Questo eroe spesso riluttante non è diventato un esperto per caso. Hanno lavorato duramente per diventare la principale autorità su qualsiasi materia sembra essere e, come tali, sono sempre molto impegnati.
In gran parte della comunità progettazione didattica, esperti in materia sono spesso visti come una sfida da superare o un male necessario.

Questo è un modo per dare il via un rapporto di lavoro proficuo!

Per aiutare i progettisti didattici ed esperti in materia creano un grande pezzo di contenuti di apprendimento, ecco i 10 migliori consigli per ottenere il massimo dal / rapporto PMI ID!1. ottenere una certa prospettivamacchina esperto in materia
Contrariamente alle voci, le PMI non sono fossili aziendali che rifiutano di capire o accettare il punto di eLearning. Le PMI non vengono abbattuti di uno stampo in fabbrica PMI - sono persone troppo!
Sono persone estremamente impegnate che hanno già molto da fare, e le probabilità sono che il progetto e-learning è un altro compito sul loro già-programma completo.
E 'importante per i progettisti didattici di fare un passo indietro, apprezzano le sfide della PMI e cercano di soddisfare loro il più possibile.didattico preparing2 progettista.  
PREPARARE
Se sei un progettista didattico sulla cuspide del vostro primo incontro con una nuova PMI, la preparazione in una fase iniziale darà al vostro progetto il miglior inizio possibile. Prima di affrontare il PMI, assicurati di aver fatto la vostra parte loro incontro a metà strada.
Leggere quanto più possibile in anticipo in modo da poter colpire la terra in esecuzione. Annotare tutte le domande che si verificano a voi - Questa avrà il suo progetto fuori ad un inizio di volo e sarà impressionare la vostra PMI!3. REACH OUT
Assicurati di dare il vostro PMI la possibilità di prepararsi pure. Invia una impostazione di un ordine del giorno chiaro prima del primo incontro e-mail. Brevemente evidenziare i punti chiave che si desidera coprire in modo che non ci sono sorprese!4. CONOSCERE VOI
Presentatevi e cercare di saperne di più sulla vostra PMI. Probabilmente sono incredibilmente occupato, quindi evitare di parlare di quello che hanno assistito in televisione la sera prima - si vuole scoprire le cose che vi aiuterà entrambi rimanere in cima delle scadenze. Cose come:

    
In che modo si preferisce essere contattato?
    
Quando sono molto probabilmente sarà disponibile?
    
Preferiscono chiarimenti affrontare uno alla volta, o è meglio di lotti e li invia in una e-mail aggiornamento settimanale?
Costruire un rapporto e trovare il punto dolce - il giusto livello di formalità professionale. Se il tema della tv di ieri sera arriva da sola, sta a voi decidere se avete tempo per parlarne!goals5 intelligente. 
DEFINIRE LA MISSIONE
Niente imposta una missione per il successo come un obiettivo chiaramente definito! Una volta che hai sia coperto gli aspetti pratici, il passo successivo è quello di definire ciò che successo assomiglia. Assicurati che il tuo obiettivo è SMART ed è qualcosa che si può sia d'accordo.
Questo è anche il momento migliore per chiarire i vostri ruoli. In linea generale, il progettista didattico sta progettando il corso e la PMI lì per fornire le conoscenze essenziali. Fare questa distinzione più chiara possibile e evitare di allontanarsi dal sentiero.6. COSTRUIRE UNA STRATEGIA
L'e-learning è il legame tra il soggetto e lo studente. L'ID vuole ottenere più conoscenza di PMI in quanto possono in modo che possano dare questa conoscenza per gli studenti.
In questa fase, il progettista didattico ha bisogno di imparare i punti importanti della esperto in materia e l'esperto in materia ha bisogno di avere un'idea di come verrà utilizzato la loro conoscenza.
Ricorda ciò che hai imparato da Instructional Design 101 - la maggior parte delle persone non impareranno molto da risme di testo, in modo da non fare affidamento su un filo finale di e-mail o una dichiarazione di lavori per far passare il messaggio.
Assicurati di mostrare alcuni esempi di come si potrebbe avvicinarsi al progetto. Passare attraverso tutte le opzioni disponibili ed evidenziare i pro ei contro di ciascuna.7. concordare un piano 
BATTAGLIA
Decidere su un piano chiaro con date e scadenze, facendo in modo di costruire in un certo tempo di buffer per compensare gli inevitabili ritardi e battute d'arresto. Assicurarsi che tutte le parti sanno quanto sia importante per fornire ogni passo in tempo. E 'importante che capiscano che la qualità del e-learning dipende dal piano.
Se avete tempo, ritagliarsi il piano in una tavoletta di pietra e metterlo in un santuario in cima a una montagna - tutto ciò che dovete fare per comunicare quanto sia importante!8. NON essere un estraneo
Nel corso del progetto e-learning, potrebbe essere necessario chiarimenti su diversi aspetti, o potrebbe essere necessario un seguito a scadenze di revisione.
Dal momento che la PMI ha un intero mondo di responsabilità al di fuori del progetto e-learning, è giù al progettista didattico per tenersi in contatto il più possibile. Se hai già concordato il metodo migliore di contatto, questo non dovrebbe essere un problema.
Se siete abbastanza fortunati da avere uno strumento di authoring che supporta la collaborazione basata su cloud, questo può essere un ottimo modo per dare tutto il team un account up-to-the-minute dello stato del progetto. Con lo strumento giusto, le PMI possono accedere, visualizzare lo stato di avanzamento e persino creare domande quiz!eccellente sme9. Rendere divertente!
Non c'è nessuna legge che stabilisca che eLearning produzione deve essere un lavoro di routine. Trovare un modo per trasformarlo in un gioco. Si potrebbe offrire premi per raggiungere i vari traguardi nel progetto e-learning. È anche possibile creare una classifica per tutti gli interessati e lasciare che il loro spirito competitivo prendere il sopravvento.
Utilizzo di meccaniche di gioco di questo tipo in uno scenario di non-gioco è conosciuto come gamification e i principi alla base gamification hanno dimostrato di aumentare l'impegno in vari campi.
Per saperne di più su gamification qui.10. dire grazie
Al termine della missione, quando il pezzo più coinvolgente di eLearning possibile soffia i calzini fuori dei discenti, assicuratevi di riconoscere le piccole e medie imprese per i loro sforzi. Un po 'di riconoscimento può andare un lungo cammino!

0 commenti