Infotel
E-Learning, LMS, Learning Management System, Scorm

Ogni qualvolta si verifica un infortunio, incidente o quando si riscontra un comportamento pericoloso per la salute e la sicurezza dei lavoratori e/o di altri operatori, ogni dipendente è tenuto a comunicarlo al datore di lavoro o al RSPP che provvede alla compilazione di un apposito modulo di registrazione
E’ compito del datore di lavoro e delle figure responsabili analizzare attentamente le cause che hanno portato all’infortunio/incidente, scopo finale dell’analisi e quello di rimuovere le cause che hanno scatenando l’evento attuando opportune misure e azioni correttive e preventive.
Tali azioni e misure devono essere registrate in un apposito documento, nel quale vanno chiaramente indicati i tempi di attuazione e i soggetti incaricati dell’attuazione e della verifica.
Tra le possibili cause che possono portare all’insorgere di un infortunio/incidente si possono elencare:
·  procedure ed istruzioni di lavoro insufficienti;
·  personale non sufficientemente informato, formato e addestrato;
·  carenza di coordinamento/comunicazione con i lavoratori e/o i fornitori;
· carenze tecniche o manutentive di impianti, strutture, attrezzature messe a disposizione degli operatori;
·  imprudenza, disattenzione degli operatori;
·  carenza nell’attività di vigilanza e controllo da parte di datore di lavoro, Preposti, Lavoratori;
·  dispositivi di protezione individuale non adeguati o non efficaci.
Mentre le azioni correttive/preventive da adottare possono essere:
·  aggiornare/adeguare procedure ed istruzioni di lavoro;
· adeguare o addirittura ripetere l’informazione, la formazione e l’addestramento del personale;
·  migliorare la comunicazione interna ed il coordinamento con i fornitori esterni;
· prevedere il richiamo formale e/o provvedimento disciplinare degli operatori interessati, ove necessario;
·  aggiornare la valutazione dei rischi;
· migliorare/sostituire/manutenere le attrezzature e i dispositivi di protezione individuale;
· estendere le misure di sicurezza identificate ad altre situazioni di rischio analoghe presenti in azienda.
Dopo l’infortunio/incidente, nell’attesa di attuare le opportune misure il datore di lavoro mette in atto interventi d’urgenza necessari per la tutela della salute e della sicurezza dei lavoratori.
La valutazione degli eventi e delle azioni correttive e preventive attuate costituisce parte integrante dell’incontro annuale in occasione della riunione di prevenzione e protezione dei rischi oppure di periodici incontri tra datore di lavoro, RSPP, RLS, medico competente.

0 commenti