Infotel
E-Learning, LMS, Learning Management System, Scorm


Regolamento CLP: Titolo II (Classificazione dei pericoli)
Agenti chimici pericolosi per la salute:
  •          Tossicità acuta
  •         Corrosione/irritazione cutanea
  •          Danni rilevanti/irritazione oculare
  •          Sensibilizzazione respiratoria e cutanea
  •          Tossicità sistemica su organi bersaglio a seguito di esposizione singola
  •          Tossicità sistemica su organi bersaglio a seguito di esposizione ripetuta
  •          Mutagenicità
  •          Cancerogenicità
  •          Tossicità riproduttiva
  •          Tossicità a seguito di aspirazione.

Agenti chimici pericolosi per la sicurezza
Regolamento CLP: Titolo II (Classificazione dei pericoli)
  •         Esplosivi
  •          Gas infiammabili
  •          Aerosol infiammabili
  •          Gas comburenti
  •          Liquidi infiammabili
  •          Solidi infiammabili
  •          Liquidi piroforici
  •          Solidi piroforici
  •          Sostanze che, a contatto con l’acqua, emettono gas infiammabili
  •          Liquidi comburenti
  •          Solidi comburenti
  •          Perossidi organici
  •          Gas sotto pressione
  •          Sostanze autoriscaldanti
  •          Sostanze autoreattive
  •          Corrosivi per i metalli

Effetti sull’ambiente

  •          Pericolosità per l’ambiente acquatico.


Pittogramma
Immagine
Classe e categoria di pericolo
GHSO1
Bombola che esplode

Esplosivi instabili
Esplosivi delle divisioni 1.1, 1.2, 1.3 e 1.4
Sostanze e miscele autoreattive, tipi A e B
Perossidi organici, tipi A e B
GHS02
Fiamma

Gas infiammabili, categoria di pericolo 1
Aerosol infiammabili, categorie di pericolo 1 e 2
Liquidi infiammabili, categorie di pericolo 1, 2 e 3
Solidi infiammabili, categorie di pericolo 1 e 2
Sostanze e miscele autoreattive, tipi B, C, D, E, F
Liquidi piroforici, categoria di pericolo 1
Solidi piroforici, categoria di pericolo 1
Sostanze e miscele autoriscaldanti, categorie di pericolo 1 e 2
Sostanze e miscele che a contatto con l’acqua emettono gas infiammabili, categorie di pericolo 1, 2 e 3
Perossidi organici, tipi B, C, D, E, F
GHS03
fiamma su cerchio

Gas comburenti, categoria di pericolo 1
Liquidi comburenti, categorie di pericolo 1, 2 e 3
Solidi comburenti, categorie di pericolo 1, 2 e 3
GHS04
bombola per gas

Gas sotto pressione:
Gas compressi;
Gas liquefatti;
Gas liquefatti refrigerati;
Gas disciolti.
GHS05
corrosione

Corrosivo per i metalli, categoria di pericolo
Corrosione cutanea, categorie di pericolo 1A, 1B e 1
Gravi lesioni oculari, categoria di pericolo 1
GHSO6
teschio e tibie incrociate

Tossicità acuta
(per via orale, per via cutanea, per inalazione)
categorie di pericolo 1, 2 e 3
GHS07
punto esclamativo

Tossicità acuta (per via orale, per via cutanea, per inalazione), categoria di pericolo 4
Irritazione cutanea, categoria di pericolo 2
Irritazione oculare, categoria di pericolo 2
Sensibilizzazione cutanea, categoria di pericolo 1
Tossicità specifica per organi bersaglio: esposizione singola, categoria di pericolo 3
Irritazione delle vie respiratorie
Narcosi
GHS08
pericolo per la salute

Sensibilizzazione delle vie respiratorie, categoria di pericolo 1
Mutagenicità sulle cellule germinali, categorie di pericolo 1A, 1B e 2
Cancerogenicità, categorie di pericolo 1A, 1B, 2
Tossicità per la riproduzione, categorie di pericolo 1A, 1B e 2
Tossicità specifica per organi bersaglio — esposizione singola, categorie di pericolo 1 e 2
Tossicità specifica per organi bersaglio — esposizione ripetuta, categorie di pericolo 1 e 2
Pericolo in caso di aspirazione, categoria di pericolo 1
GHSO9
Ambiente

Pericoloso per l’ambiente acquatico
—  pericolo acuto, categoria 1
—  pericolo cronico, categorie 1 e 2

0 commenti