Infotel
E-Learning, LMS, Learning Management System, Scorm


Giornata mondiale Ilo per sensibilizzare lavoratori e istituzioni

La prevenzione resta una misura importante per garantire salute e sicurezza sul lavoro anche in un mondo lavorativo che cambia e si adatta velocemente ai progressi tecnologici degli ultimi decenni.
E il 28 aprile, come ogni anno, si celebrerà la giornata mondiale per la salute e la sicurezza sul lavoro dell’Ilo (Organizzazione internazionale del lavoro) proprio per richiamare l’attenzione sull’importanza della prevenzione degli incidenti sul lavoro e delle malattie professionali. Incidenti e malattie professionali legati a rischi emergenti in un mondo del lavoro che cambia. In alcuni casi, i pericoli e i rischi più tradizionali sono stati ridotti o eliminati, per esempio attraverso l’automazione della produzione. Molti lavoratori, allo stesso tempo, sono esposti a nuovi rischi generati dall’evoluzione delle caratteristiche del lavoro, per esempio dalle condizioni create dal lavoro precario o dalle crescenti pressioni per far fronte alle esigenze della vita moderna. Ma anche altri cambiamenti, come l’età della popolazione attiva e l’equilibrio tra uomini e donne in molti luoghi di lavoro, sono all’origine di nuovi rischi che prima erano meno numerosi o meno evidenti. Temi, questi, al centro della giornata mondiale per la salute e la sicurezza sul lavoro, una campagna internazionale per promuovere la salute, la sicurezza, il lavoro dignitoso ma anche per sensibilizzare la popolazione e richiamare una maggiore attenzione delle istituzioni sulle questioni della salute e della sicurezza sul lavoro.

0 commenti