Infotel
E-Learning, LMS, Learning Management System, Scorm


PROTEZIONE DI POSIZIONAMENTO, TRATTENUTA, ARRESTO CADUTA E DISCESA

Nei lavori dove esiste rischio di caduta dall’alto, come nei lavori in quota, lavori effettuati su bordi di vasche o lavori effettuati in prossimità di superfici calpestabili, devono essere adottati DPC.
I rischi residui devono essere eliminati e/o ridotti mediante l’uso di DPI di arresto della caduta.
Il D.Lgs. 81/08 (riguardante l’uso) non considera DPI le attrezzature dei servizi di soccorso e di salvataggio mentre sono considerati DPI, ai sensi del D.Lgs 475/92 e s.m.i. (riguardante il prodotto), i DPI destinati ai servizi di soccorso e salvataggio, in quanto non riportati fra quelli inclusi nell’allegato I di tale decreto (l’elenco esaustivo delle categorie di DPI che non rientrano nel campo di applicazione). I requisiti minimi per l’impiego di sistemi di accesso e di posizionamento mediante funi sono individuati nel D.Lgs.81/08.
Per l’effettuazione dei lavori precedentemente elencati è necessario quindi, disporre di idonei DPI di lavoro e di pronto intervento, incluse le linee di vita collocate intorno al punto di accesso degli spazi confinati.

0 commenti