Infotel
E-Learning, LMS, Learning Management System, Scorm


Lavorare in ambienti sani e sicuri incoraggiando un approccio integrato e strutturato alla manutenzione. E’ l’obiettivo che si prefigge la campagna europea Ambienti di lavoro sani e sicuri e il premio per le buone prassi manutenzioni sicura. La manutenzione è un processo che investe tutte le aree della sicurezza e della salute. Le principali cause di infortunio sul lavoro e malattia professionale sono la presenza di scarsi standard di qualità sul lavoro e l’incapacità di tenere gli ambienti di lavoro in buone condizioni. Il processo inizia con una buona pianificazione, che dovrebbe essere effettuata prima ancora che il personale addetto alla manutenzione si rechi sul luogo di lavoro, e dovrebbe terminare soltanto dopo che ciascun intervento di manutenzione è stato controllato e approvato.
Ciò di cui hanno bisogno gli ambienti di lavoro in Europa è un approccio alla manutenzione integrato, basato sulla valutazione dei rischi, che tenga conto di ogni singola fase del processo di manutenzione e delle diverse esigenze di datori di lavoro e contraenti, e che coinvolga direttamente i lavoratori. L’Agenzia europea per la sicurezza e la salute sul lavoro (EU-OSHA) ha istituito il riconoscimento europeo per le buone prassi nel campo della sicurezza e della salute sul lavoro per premiare le aziende o le organizzazioni che si sono distinte con contributi eccezionali e innovativi per promuovere un approccio gestionale integrato alla manutenzione sicura.
Per manutenzione si intende un intervento eseguito per mantenere qualcosa in buono stato di funzionamento e di sicurezza, affinché non si deteriori o non si verifichino guasti. Può trattarsi di un posto di lavoro, uno strumento di lavoro o un mezzo di trasporto, per esempio, una nave.

0 commenti