Infotel
E-Learning, LMS, Learning Management System, Scorm

UNI 11473-1
Nel campo della sicurezza la funzionalità, l’efficienza e il funzionamento dei sistemi e delle attrezzature antincendio sono requisiti essenziali per la salvaguardia e la tutela delle persone, dei beni e dell’ambiente. Di conseguenza la corretta manutenzione dei sistemi e delle attrezzature antincendio assume un ruolo fondamentale nella garanzia del mantenimento di questi requisiti nel tempo.
Le porte REI o porte tagliafuoco, come altri dispositivi di sicurezza antincendio, devono essere oggetto di controlli periodici. Non basta, infatti, che le misure siano predisposte, ma devono essere controllate per verificare che siano sempre in efficienza. La periodicità della manutenzione delle porte tagliafuoco deve essere almeno semestrale, ma in caso di un maggior utilizzo deve essere previsto con più frequenza.
La manutenzione di questo dispositivo antincendio è caratterizzata da diverse operazioni:
  • Controllo e lubrificazione delle cerniere, cuscinetti, bracci articolati e serrature
  • Verifica, regolazione e registrazioni molle di chiusura e chiudi porta aerei
  • Controllo stato guarnizioni di tenuta fumo, sostituzione d’eventuali guarnizioni usurate
  • Verifica e regolazione scrocco, serrature, maniglia esterna, maniglione antipanico
  • Controllo e regolazione selettore di chiusura, flush-bolt anta secondaria
Verifica funzionalità elettromagneti La norma UNI 11473-1 descrive i requisiti per la erogazione del servizio di posa in opera e manutenzione periodica delle porte e finestre apribili resistenti al fuoco. Questa norma è un riferimento per un lavoro di manutenzione ben fatto e affronta diverse tematiche quali:
  • Gli operatori e il loro ruolo
  • Le caratteristiche delle porte e dei componenti
  • Le attività di manutenzione, con approfondimento delle diverse tipologie di controllo, in funzione delle diverse periodicità
  • Le corrette modalità di sostituzione dei componenti
  • La documentazione da redigere sulla manutenzione

0 commenti